Corso di scrittura creativa poetica – Metodo Caviardage

Di carta, una penna

Laboratorio di scrittura creativa con Metodo Caviardage® 

Se la poesia è una chiave che apre all’interiorità,

 noi di carta le costruiremo.

Se le parole poetiche abitano nella nostra interiorità,

con la Tecnica del Caviardage le illumineremo.
Sarà la carta, quella che possiamo recuperare dai libri da macero, il nostro filo conduttore. Da materiale umile, facile da plasmare diverrà poi fioriera di parole, da cui germoglierà un testo poetico.

La penna non sarà usata per scrivere, ma come strumento necessario prima a creare chiavi di carta – Tecnica Quilling; poi a “illuminare” le parole per dar vita a brevi testi poetici, utilizzando  la Tecnica Caviadage.

Questa è una delle tecniche di scrittura creativa poetica presenti nel metodo Caviardage® di Tina Festa, che aiutano a scrivere poesie e pensieri non partendo da una pagina bianca, ma da testi già scritti: libri da macero, articoli di giornali e riviste ma anche testi in formato digitale. La tecnica di base si contamina con svariate tecniche artistiche espressive per dar vita a poesie visive. Qui, nell’attività di cancellazione, saranno esplorate le possibilità artistiche di penne e marcatori neri.

Le chiavi diverranno “custodi poetici”.

PROGRAMMA

  • Presentazione teorica del Metodo Caviardage,
  • Costruzione di chiavi di carta, con Tecnica Quilling
  • Composizione di testi poetici con la Tecnica Caviardage
  • L’arte della cancellazione

 

Il laboratorio è aperto a tutti anche senza alcun genere di esperienza artistica e di scrittura poetica.

 

Organizzato da  Associazione Culturare ” Il Boncio”

www.ilboncio.org

 

Condotto da Laura Gallotta

Insegnante Certificato Leader Metodo Caviardage

Per info    3476972111       biro75@libero.it

Per maggiori informazioni    https://www.caviardage.it/

 

locandina riccione