In attesa..

boncio-009

 

Attesa.

 

Per te oggi mi sono sfregata coi petali di rosa,

per te reclinando il collo alle bianche fresie,

domandando i tuoi baci

e non ci sei.

 

Per te le mie gambe lisce che profumano di mandorla

senza pudore sul divano stinto

sonnecchio al tuo sguardo

che non c’è.

 

Per te profumata di glicine attendo all’uscio

nodosa come il tronco e impaziente

per troppi grappoli che si disfanno col vento

che non ti porta qui.

 

Pressante assenza in questo marzo tiepido

cielo che non si piega e lascia

misto nelle nubi un sapore inquieto,

cela una tempesta, poi se ne va.

Nulla. Tutto resta così, e in attesa…

 

Dove sei?

C.G.